Concorso di poesia 2014

La poesia segnalata del Concorso di Poesia marenostrum 2014 dedicato al teatro,
sezione scuole secondarie di primo e secondo grado:

E lucevan le stelle

E lucevan le stelle,

romanza di quella Tosca Pucciniana,

lucevan ora in una notte sazia di parole.

Su tristi note,

intonando una struggente cantilena,

danzava quell’amante,

implorando un cielo

che di lui non ne voleva più sapere.

E lucevan le stelle,

omaggiando l’antica torre di materna compassione,

mescolandosi alle lacrime

di chi sa di dover morire,

di chi ritrova nel sol nascente la sua imminente fine

e, impotente,

si concede ad una notte che sembra non voler passare.

Dalla rocca, riecheggiavano urla solitarie,

quell’amante cantava ancora la sua malinconia,

amaro sentimento

onnipresente da quando lei se n’è andò via,

senza rimpianto né rumore.

E lucevan le stelle,

ignare, gli diedero luce fino all’alba,

fino a che il sole gli consegnò il frastuono della vita,

l’armonia del giorno che egli non riusciva più ad avere,

facendolo così morire di spietata nostalgia.

Mariapia Crisafulli (*1996)

Liceo classico “Caminiti-Trimarchi” presso Santa Teresa di Riva (Messina)

SPONSOR