Programma 2011

Il 3° Festival dell’Armonia 2011 propone il tema delle donne nel Medioevo. Le sue radici spirituali della musica, della scrittura poetica e delle rappresentazioni sacre fanno pensare alla cultura medievale e ad un sapere che arriva fino a noi come passato remoto, ma trova nel nostro mondo attuale un verbo che non puo essere che ancora al presente. Santa Teresa d’Avila, figura di altissima spiritualità, riesce a leggere dentro di se i segreti dell’anima, li riporta con parole semplici e sincere, così come l’artista Ulderico Manani riesce a fare rivivere in uno spazio interiore ricco di quell’alterità di dialogo indispensabile nell’essere umano.

Nel canto delle donne non vi è solo dolcezza, ma anche il dolore, discussione, attese mistiche e rivelazioni. Senzazioni che l’ensamble tedesco-americano Triphonia ci fa trovare con un lavoro di interpretazione ed arrangiamento fedele ai fonti storici che porta non solo il suono del Medioevo ma anche il suo spirito nei nostri tempi.

Il Festival, che vuole portare ogni anno un “assaggio” della cultura musicale dell’altra sponda dell’Adriatico, ha invitato il croato Gordan Tudor, sassofonista e compositore, vincitore di uno dei premi per la composizione dell’anno scorso, che presenterà il suo lavoro con brani composti, musica per il balletto, improvvisazioni sul film muto e risposte jazzistiche alla musica medievale.

La figura di Margherita è ancora una donna che canta la sua identità, capro espiatorio tra Mefistofele e Faust, così come il duo Commedia Nova la presenta, un’anima che nella sua presenza terrena deve accettare il fato e supportare il suo destino nel dolore trovando la resurrezione.

Anche Cristina da Pizano evoca la Giustizia, Ragione, Rettitudine, in una città dove le donne mostrano quali mali hanno dentro di se certi uomini di potere. Donna letterata, coraggiosa come la sua contemporanea Giovanni d’Arco, indaga e scopre come prima scrittrice professionale del Medioevo una psicologia di forme e di abuso gratuite.

In fine la grande tragedia moderna scritta  Boris Pahor, ospite d’onore del Festival, più volte candidato al premio Nobel per la letteratura e tradotto in tutto il mondo, che attraverso la propria vita di sloveno triestino scava nel cuore della storia italiana durante il fascismo. Così Pahor, testimone prezioso di quasi tutto il novecento, nel “Il Rogo nel Porto” ci fa ricordare in un racconto lucido e puntuale la sorte del compositore e maestro di coro sloveno Lojze Bratuz veramente vissuto . Ma le vere protagoniste della sua storia sono le donne del coro, le donne slovene, coro tragico portavoce della città, che raccontano l’esecuzione dell’eroe che rimane nel cuore, spietatamente dimenticato, ma sempre rievocato dalla memoria collettiva.

Giovedì  22 Settembre

Ore 19,00 Chiesa di San Matteo, Rocca San Giovanni
CONFERENZA
“ S a n t a   T e r e s a   d ‘ A v i l a ”
Relatori: Prof. Ulderico Manani, Università di Lettere e Filosofia di Trieste, Padre Massimiliano Di Carlo, Ordine Frati Minori Conventuali di Lanciano, Don Vittorio Di Domenicantonio, Parroco di Rocca San Giovanni
Alla conclusione
Rinfresco

Venerdì  23 Settembre

Ore 11,00 Palazzo Mayer, Fossacesia
WORKSHOP
con l’Ensemble Triphonia “G l i   s t r u m e n t i   m u s i c a l i   d e l   M e d i o e v o ” per gli studenti dell’Istituto Comprensivo P.D. Pollidori Fossacesia

Ore 18,00 Palazzo Mayer, Fossacesia
APERTURA
e presentazione del Festival Internazionale dell’Armonia con i saluti dei Sindaci Dr. Fausto Stante, Dr. Mario Pupillo e Dr. Giovanni Di Rito
a seguire
LECTURE con Gordan Tudor, Spalato – compositore

Ore 21,00 Chiesa di San Matteo, Rocca San Giovanni
MOSAICO DRAMMATURGICO
di e con Ulderico Manani, Venezia
Santa Teresa d’Avila “ I l   C a s t e l l o    I n t e r i o r e ”
Musiche: Gaby Bultmann (campane, salterio, voce)

Sabato 24 Settembre

Ore 12,00 Palazzo Mayer, Fossacesia
LUNCHCONCERT
/CONCERTO CON APERITIVO
“ I l   J a z z   i n c o n t r a   i l   M e d i o e v o ”
Gordan Tudor
, Spalato – sassofono
Con la participazione di Amanda Simmons (Stati Uniti) e l’Ensemble Triphonia

Ore 20,00 Abbazia di San Giovanni in Venere, Fossacesia
RAPPRESENTAZIONE

“ I l   F a u s t   d i   G o e t h e   -   t r a   m i t o   e   s p i r i t u a l i t à ”
Duo Europeo Commedia Nova
Gaby Bultmann
– canto, organo portativo, flauti
Daniele Ruzzier
– recitazione, gestualità
Musiche di Iacopone da Todi (Stabat mater), Tommaso da Celano (Dies irae), Bettine von Arnim (Mater dolorosa), C.F. Zelter (Danza macabra, A mezzanotte) ed altri

Introduzione a cura del Prof. Bartolo Iossa

Domenica 25 settembre

Ore 20,00 Abbazia di San Giovanni in Venere, Fossacesia
CONCERTO
con l’Ensemble Triphonia, Berlino
“ M i a   y r m a n a   f r e m o s a   –   c a n t i   m e d i e v a l i   d e l l e   d o n n e ”
Amanda Simmons, Leila Schoeneich, Gaby Bultmann
–  canti, arpa, viella, flauti, salterio, campane
Musiche tratte dalle Cantigas di Santa Maria (Spagna‘200), Codice del Monastero Wienhausen (Germania ‘400), Codice Montpellier (Francia ‘200), Laudario di Cortona (Italia ‘400) ed altri

Giovedì  29 Settembre

Ore 18,30: Chiesa di Santa Lucia, Lanciano
“ L a   C i t t à   d e l l e   D o n n e ”Liberamente tratto da Christine de Pizan (1405)
SAGGIO del Laboratorio della Scuola di Teatro Santa Lucia di Lanciano
Drammaturgia e regia: Daniele Ruzzier, Direzione Musicale: Gaby Bultmann

Sabato 1 Ottobre

Ore 18,30:  Polo Museale “Santo Spirito”, Lanciano
INCONTRO con l’autore Boris Pahor, Candidato al Premio Nobel per la Letteratura
Interverrà Dott. Roberto Tumbarello (Roma), giornalista, Adetto stampa del Consiglio d’Europa in Italia

Domenica 2 Ottobre

Ore  11,00:  Teatro Fenaroli, Lanciano
INCONTRO con l’autore Boris Pahor, Candidato al Premio Nobel per la Letteratura
Interverrà Prof. Giulio Lucchetta, Università degli Studi G. d’Annunzio Chieti

Ore 18,30:  Chiesa di Santa Lucia, Lanciano
“ F i o r i   p e r   u n   L e b b r o s o ” di Boris Pahor
LETTURA SCENICA
a leggio
Drammaturgia semiscenica di Ulderico Manani
Interpretazione di Daniele Ruzzier
Alla conclusione
Buffet offerto dai Frati Minori Conventuali di Lanciano

Lunedì 3 Ottobre

Ore 10,00: Polo Museale “Santo Spirito”, Lanciano
INCONTRO con l’autore Boris Pahor, Candidato al Premio Nobel per la Letteratura
per le classi delle scuole secondarie di secondo grado di Lanciano

SPONSOR